mercoledì 7 novembre 2012

Cupcakes "fior di fragola" (lucy)

Formula per la base:
Ricetta sapone semplice all'olio d'oliva (Ricetta qui) con l'aggiunta di un cucchiaio ogni 1/2 kilo di mica verde (io ho usato la mica pearl gree di gisellamanske)
Formula per la parte superiore (Ricetta qui) con l'aggiunta di 1/2 cucchiaio ogni 1/2 kilo di grassi di mica fucsia (io ho usato la mica strawberry di gisellamanske)

Procedimento per la base:
La base non necessita di nessuna decorazione particolare quindi procediamo con il classico metodo  per il sapone a freddo.
Per prima cosa preparate il tavolo con tutto l'occorrente e pesate gli ingredienti.
Sciogliete la soda nell'acqua,e lasciatela raffreddare in un luogo all'aperto e sicuro fino a una temperatura di circa 45°.
Nel frattempo che la soluzione di acqua e soda si raffredda, scaldate i grassi ad una temperatura di circa 45°.
A quel punto, versate la soluzione di acqua e soda nei grassi e con un minipimer frullate fino a raggiungere il nastro. Aggiungete la fragranza, l' amido e la mica verde, date ancora una mescolata con il mixer. Dopodiche' versate il composto negli stampi, sbattete le formine bene sul tavolo per fare uscire bene l'aria, infine coprire il tutto con una coperta per un tempo che può variare da un minimo di 4h a un massimo di 7h


Procedimento per la parte superiore:



Passate le 4-7h ore  rifate lo stesso procedimento usando la seconda formula frullando fino ad ottenere un nastro molto molto denso. Al nastro unire la fragranza, la mica e l'amido di riso.




Appena la pasta di sapone è pronta con l'aiuto di una spatola riempiamo una sac a poche di quelle usa e getta con il beccuccio che piu preferite e in base alla decorazione finale che volete ottenere




Una volta riempita la sac a poche possiamo procedere...... 
Prendiamo le basi che abbiamo fatto e iniziamo a creare la parte superiore partendo dal centro verso l'esterno.




Procediamo così fino a decorare tutte le nostre basi.




Ed ecco i nostri cupacake soap pronti per la "nanna" :) Io per evitare di schiacciarli ho messa una cesta per i panni a testa in giù e ho messo una coperta sopra....... :) 




Se come me vi avanza un pò di pasta di sapone ma non avete piu basi a disposizione........ ecco un'idea.... delle semplici meringhe....... basta avere delle carta forno da mettere come base per non fare attaccare il sapone oppure se non avete della carta forno potete farle direttamente dentro gli stampi da muffin (vedi foto precedente). Mettete anche le meringhe al caldo per 24h.


Ed ecco il risultato finale:












2 commenti:

  1. Ciao Lucy, il whipped soap rimane morbido o si indurisce come una normale saponetta? Grazie!
    Monica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Monica, il whipped soap si indurisce! :)

      Elimina

AVVISO:
Se scrivi un commento e non lo vedi immediatamente, non preoccuparti! Le amministratrici del blog lo modereranno nel più breve tempo possibile. Ti auguriamo una buona navigazione nel nostro angolino alchemico! :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...